giovedì 12 aprile 2012

Corruzione o politica

Ieri sera ho acceso il televideo alla pagina delle notizie e mi sono ritrovato tutte news riguardanti la corruzione di questo o di quel partito. Da Lega a PDL, da Vendola a Lusi.. per non parlar poi dei cosiddetti ABC (Alfano,Bersani,Casini) che fregandosene barbaramente del momento delicato (sia economico che morale del paese) invece di rinunciare a fior fior di soldi statali derivati da rimborsi elettorali (di dubbia valenza sociale) se ne limitano a enunciare vaghi (ed a questo punto "sospetti") controlli dei bilanci...

Insomma, verrebbe proprio voglia di dare ragione agli alfieri dell'anti-politica.

D'altronde frastornati quotidianamente dai continui rialzi ed aggiunte di tasse sulle spalle dei soliti noti, mi chiedo finchè si vorrà perseguire con le "vecchie" usanze prima che succeda qualcosa di irreparabile e/o spiacevole? Fino a quando non ci si accorgerà che, oltre al fatto economico, c'è un'emergenza morale sociale? Fino a quando si riterrà che i modelli economici siano ancora validi?

5 commenti:

  1. Io sono giunta a questa conclusione: non è che i partiti "sono tutti uguali", sono gli uomini che "sono tutti uguali" nel senso che non possiamo (purtroppo) contare sulla moralità e sulla coscienza delle persone.
    Anche "i soliti noti" come gli chiami tu, che ora subiscono perchè non hanno scelta, se fossero a portata di arricchimento, temo che farebbero altrettanto (con le dovute nobili e rare eccezioni).
    Quindi l'unica è porre dei meccanismi di controllo efficaci.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione: tutti sono uguali. Anche perchè altrimenti la casta non ti permetterebbe di stare là nel partito. O uno si adegua o viene distrutto: è la dura legge odierna della politica.

    Però chi mette meccanismi di controllo efficaci se sono loro stessi a dettarne le leggi??

    RispondiElimina
  3. E lo so, SPunto. Questo è il problema. Ci vorrebbe un Cincinnato. :-)

    RispondiElimina
  4. Ubi humilitas, ibi sapientia.19 aprile 2012 03:49

    Ciao sPunto!
    E' da un poco che non ti si vede sul "pianerottolo".
    I miei saluti cordiali.

    RispondiElimina
  5. Carissimo Ubi hai ragione.. causa impegni in questo periodo riesco a malapena a "sentire" le cose che si scrivono sul "pianerottolo" ;-)

    RispondiElimina