mercoledì 12 gennaio 2011

Anno Nuovo, vita nuova??

Prendendo "spunto" dal famoso detto del titolo, mi chiedo se è mai possibile che il mondo, in occasioni come il capodanno, possa finalmente una volta per tutte cambiare rotta (o quanto meno riflettere) e tendere verso valori positivi e non negativi.

Ma tant'è... ormai ci siamo avezzi e digeriamo proprio di tutto: dalle squallide vicende nostrane ai disastri dell'Australia, dalle stragi domestiche a quelle terroristiche, dalle intolleranze razziste a quelle religiose.. e sì, perchè mentre qui in Italia c'è gente che viene osannata per le bestemmie da altre parti si muore invece semplicemente per dare la propria testimonianza religiosa.

Io, come dice un passo del vangelo, mi sento sempre "più nel mondo ma non del mondo" e per questo vorrei, per mantenermi tale, prendere come proposito quest'anno di fungere, nel mio piccolo, come un albero: ispirare l'anidrite carbonica sociale e immettere nuova linfa ed aria pulita..

Spero che il buon Dio mi dia la forza di riuscirci...

1 commento:

  1. Bentornato.
    Innanzitutto buon anno nuovo!
    E dacci sotto con i buoni propositi.

    RispondiElimina